Vacanze rilassanti e tranquille: un secondo posto di tutto rispetto per il nostro Altopiano dei Sette Comuni

C’è anche la città di Asiago tra le destinazioni di montagna scelte dagli italiani per le proprie vacanze “green”. La società di consulenza turistica Jfc ha condotto uno studio sul comportamento degli italiani relativo alle ferie, pubblicato in anteprima dall’agenzia di stampa Ansa-Viaggiart, in cui Asiago ottiene una medaglia d’argento, salendo al secondo posto della classifica con 734 punti. Medaglia d’oro per un’altra località montana, Courmayer (Valle d’Aosta), con 767 punti, e di bronzo per Moena (Trentino-Alto Adige), con 711 punti.

Asiago2

FILOSOFIA VERDE

“Essere in questa classifica nazionale è motivo di grande soddisfazione, rappresenta per la nostra città la conferma che la filosofia green attivata dall’Amministrazione Comunale sta dando risultati concreti – ha commentato il sindaco della Città di Asiago, Roberto Rigoni Stern -. Un risultato raggiunto grazie ai numerosi investimenti attuati per rendere Asiago stazione turistica al passo con le esigenze del turista moderno e anche al lavoro degli operatori del settore asiaghesi, con i quali stiamo lavorando in sinergia da diversi anni. Tutti con un unico obiettivo: porre al centro la tutela dell’ambiente, di chi lo abita e lo frequenta, una strategia che sviluppiamo attraverso l’attuazione di politiche ambientali focalizzate alla salvaguardia del patrimonio naturale, stop a nuovi condomini, e con attività di sensibilizzazione, promozione e realizzazione in ottica sostenibile”.

Asiago3

VOGLIA DI EVASIONE

Dallo studio di Jfc si registra che nell’arco di un solo mese l’indice di interesse verso le destinazioni green è enormemente cresciuto. Se a fine giugno gli italiani interessati a trascorrere una vacanza green nell’estate 2021 erano il 12,4%, solo un mese più tardi la quota è salita al 16,9%. Molti italiani scelgono di trascorrere le vacanze all’aria aperta e in località minori, perché c’è voglia di relax, intimità ed evasione, soprattutto dopo un periodo socio-sanitario che ha messo tutti a dura prova.

Asiago1

(la foto di copertina è di Roberto Costa Ebech)

AUFRUF

Bestimmungsort

BOOKING