Capolavori caseari sui taglieri

“Ardiva”: il secondo taglio di fieno, importante per far provvista in vista dell’inverno.
“Ardire”: osare.
Dire che ci sentiamo perfettamente in linea con la filosofia di un’azienda agricola di Poianella (nella ridente campagna in provincia di Vicenza) che porta questo nome è retorico.
Davide, Luca e Matteo sono i nostri “spacciatori” di formaggi preferiti. Forse li conoscete sotto il nome di Malga Serona, la più meridionale delle malghe dove si trasferiscono nella stagione d’alpeggio estiva, ubicata in località Monte Corno, a Caltrano, nel noto Giro delle Malghe, vista pianura, ma ufficialmente si identificano nel nome di Agricola Ardiva.

malga Serona

Scambi buoni, ma per davvero

“Per Malga col del Vento abbiamo da sempre un’ammirazione particolare – ci confida Davide Nicoli di Agricola Ardiva -: per quella spinta imprenditoriale visionaria, forte e competente”.

Davide Nicoli

E l’ammirazione, ça va sans dire, è reciproca. Sapere di avere a che fare con giovani pazzi e dalle tante (tantissime) ore di sonno in arretrato (ne sappiamo qualcosa) è motivo di grande orgoglio! Com’è che si dice?! I giovani d’oggi non hanno voglia di fare niente?! Mmmmh… avanti con il prossimo luogo comune…

“Lato nostro – procede Davide – la collaborazione con Malga Col del Vento è la più genuina che si possa avere: noi forniamo l’Asiago – d’allevo, mezzano, stagionato – e da loro riceviamo carne della pecora di razza Foza”.

Un inno al rispetto reciproco, alla professionalità, alla filosofia che accompagna il lavoro di ciascuna realtà, ai prodotti buoni (ma buoni buoni!) scambiati.

formaggio Malga Serona

I formaggi di Ardiva

Sui nostri taglieri vantiamo, dunque, i formaggi di una realtà gestita con impegno e dedizione, che ci assicura prodotti dai sapori decisi e saporiti, di spessore e personalità, frutto di una grande attenzione al benessere animale.

vacca

Oltre a invitarvi a provare i nostri taglieri firmati Malga Serona/Azienda Agricola Ardiva, vi invitiamo ad andarli a trovare, sia in pianura, al loro spaccio, sia in montagna, e farvi raccontare l’amore e la passione che stanno dietro a ogni piatto, a ogni progetto, perché… cento ne pensano, e cento ne fanno. Inarrestabili! Felici di aver creato una sincera sinergia! Ad maiora!

forme Asiago

 

CHIAMA

PORTAMI

BOOKING